Lunedì, 14 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Ferragosto 'caldissimo' in Salento: controlli serrati per prevenire l'abuso di droga e alcool

Il prefetto Claudio Palomba ha ottenuto un rinforzo di 140 uomini. Situazione critica a Gallipoli: previste 250mila presenze

Pubblicato in Cronaca il 14/08/2015 da Redazione
Il Salento si prepara al caldissimo weekend di Ferragosto senza dimenticare la morte di Lorenzo Toma, il 19enne morto in una discoteca la notte del 9 agosto. Controlli serrati ed un grande dispiegamento di forze dell’ordine sono pronti a garantire il controllo per le strade e nei locali delle città salentine. La situazione più a rischio è quella che si presenterà nella città di Gallipoli: nelle prossime ore la densità tenderà a salire vertiginosamente, sfiorando le 250mila persone. Per questo motivo il prefetto Claudio Palomba ha ottenuto un rinforzo di 140 uomini che scenderanno in campo oggi e domani sera. Sarà rinforzato il servizio della polizia stradale e il reparto prevenzione del crimine. I commissariati e le stazioni dei carabinieri dovranno controllare il rispetto delle ordinanze emesse dai sindaci, sia nei locali che negli stabilimenti balneari. Intanto sono già entrate in vigore le prescrizioni emanate dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Tutti i locali dovranno chiudere alle 4, con un’ora a disposizione per far sfollare i presenti, non sarà possibile vendere bevande alcoliche anche ai maggiorenni. Sempre più frequenti i controlli per prevenire lo spaccio di sostanze stupefacenti all’interno dei locali della movida salentina. Intanto la Asl di Brindisi ha lanciato l’iniziativa ‘Un amico per l’estate’: i giovani potranno chiamare un medico per ottenere informazioni utili riguardo l’assunzione di alcolici o stupefacenti. Il numero di cellulare, sempre attivo, è 3939785529.