Sabato, 21 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Solidarietà all'Università saccheggiata, il rettore lancia raccolta fondi

In piazza Cesare istituzioni, artisti e giovani per sottolineare il tema della sicurezza

Pubblicato in Cronaca il 14/01/2015 da Redazione
L’Università di Bari è scesa in piazza per dire no alla mancanza di sicurezza e per rilanciare la raccolta fondi per il palazzo dell’ex Enel devastato dai vandali e dai ladri che hanno provocato danni superiori ai 150mila euro. In piazza Cesare Battisti, a pochi metri di distanza dall’edificio devastato, si sono ritrovati rappresentanti delle istituzioni, artisti, attori, scrittori. Si sono esibiti gli studenti del Conservatorio. Il rettore, insieme all’intera comunità accademica, ha promosso anche una raccolta fondi. "L’Ateneo - ha detto - non deve essere lasciato solo e l’intera città deve partecipare e sostenerci".

loading...