Domenica, 22 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Alluvione Gargano, iscritta una nuova masseria didattica: quella di Antonio Facenna

Vendola: 'Primo passo per realizzare il sogno del giovane allevatore morto mentre tentava di salvare i suoi animali'

Pubblicato in Cronaca Ambiente il 13/10/2014 da Redazione
"Quella masseria è molto più di un luogo che serve a produrre ricchezza, è un luogo dell'anima e dell'educazione e merita di diventare Masseria didattica" Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, annunciando la firma sul decreto che iscrive la Masseria Facenna nell'albo delle masserie didattiche pugliesi. Il proprietario, Antonio Facenna, giovane allevatore, morì nell'alluvione di settembre sul Gargano mentre tentava di salvare i suoi animali.
Il Presidente Vendola concluse il suo discorso alla inaugurazione della 78esima Fiera del Levante di Bari proprio ricordando Antonio Facenna. Questo il suo pensiero:
“Mentre mi accingo a congedarmi da un decennio che mi ha succhiato la vita, penso proprio ad Antonio Facenna e alla sua generazione, ai suoi sogni e alla sua masseria che diventerà una masseria didattica come ho promesso ai genitori. Se ho fatto qualcosa di buono in questi dieci anni e in tutta una vita, vorrei dedicarlo proprio ad Antonio: è lui l’eroe della nostra storia”.

loading...