Martedì, 18 Settembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Taranto, pesce maleodorante e insetti in cucina: sequestrato ristorante giapponese

Gli agenti hanno intercettato un'auto che consegnava il prodotto ittico, accertando le pessime condizioni igieniche degli alimenti

Pubblicato in Cronaca il 13/09/2018 da Redazione

Personale della Questura di Taranto, nel corso di un’operazione condotta con Guardia Costiera e Asl, ha sequestrato la cucina di un ristorante giapponese e un quintale di prodotto ittico, riscontrando gravi lacune sotto il profilo igienico-sanitario. Un’auto, giunta presso il ristorante, è stata intercettata dai poliziotti mentre era in corso la consegna del prodotto ittico, poco più di 36 kg di pesce (salmone e tonno), maleodorante e contenente dell’acqua putrida stagnate, riposto nel vano posteriore del veicolo.

Il controllo è stato successivamente esteso all’intera attività di ristorazione destinataria della merce, specializzata nella somministrazione di pietanze giapponesi, in particolare pesce crudo. “In tale fase - spiega la Questura - sono state constatate le pessime condizioni igienico-sanitarie in cui versava la cucina, con insetti morti sul pavimento, stoviglie e attrezzi unti e prodotto ittico e di altra origine animale in cattivo stato di conservazione e privo di qualsiasi documentazione che ne accertasse la tracciabilità”. Considerata la gravità delle violazioni riscontrate, sussistendo un concreto ed attuale rischio per la salute pubblica, gli ispettori dell’Asl, con il parere del direttore del Servizio veterinario, hanno proceduto al sequestro del vano cucina, con l'ordine dell’immediato ripristino delle condizioni igieniche.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet