Venerdì, 23 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Seimila messaggi in due mesi per riconquistare l'ex compagna: imprenditore fasanese arrestato per stalking

L'uomo non aveva accettato la fine della relazione. Ora è detenuto presso la casa circondariale di Bari

Pubblicato in Cronaca il 13/08/2015 da Redazione
Un imprenditore fasanese è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Monopoli con l’accusa di atti persecutori e percosse. Il 45enne avrebbe perseguitato la sua ex compagna, inviandole ben 6mila messaggi in due mesi. La relazione fra i due, nata dopo il divorzio dell’uomo, era stata troncata dalla donna. All’imprenditore la decisione non era andata giù, così ha cercato di rimediare tartassando la donna di messaggini conditi da minacce. Dopo la denuncia, il gip del Tribunale di Bari ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’uomo si trova nella casa circondariale del capoluogo pugliese.

loading...