Mercoledì, 28 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

#Puglia #scontrotreni: ci sono primi indagati per omicidio colposo, sospesi i capostazione di Andria e Corato

Per il Dg di Ferrotramviara Massimo Nitti "Aperto segnale da Corato, ma Andria non doveva partire'

Pubblicato in Cronaca il 13/07/2016 da Redazione

Primi indagati per disastro e omicidio colposo. Sono infatti stati sospesi in via precauzionale dal servizio i due capostazione di Andria e Corato. Le informazioni di garanzia saranno notificate ai ferrovieri in occasione delle autopsie sui corpi delle vittime.
Da un commento rilasciato ad una emittente locale dal direttore di Ferrotramviaria Massimo Nitti, "il treno bianco non sarebbe dovuto partire da Andria dove avrebbe dovuto aspettare l'arrivo del treno giallo da Corato". Il capostazione, secondo la sua ricostruzione, avrebbe lanciato un segnale che però non poteva confortare la partenza.
Sarebbe dunque ipotizzabile un concorso di colpe. Il condizionale però, in queste ore è più che d'obbligo.