Domenica, 25 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Taranto: Dia sequestra 7 milioni di beni ad un ex operaio dell'arsenale militare

Cosimo Damiano Surgo, 51enne di Lizzano, è imputato di usura aggravata

Pubblicato in Cronaca il 13/05/2015 da Redazione
Cosimo Damiano Surgo, ex operaio dell’arsenale militare di Taranto, è imputato per il reato di usura aggravata. La Direzione Investigativa Antimafia di lecce ha confiscato beni per circa 7 milioni di euro al presunto usuraio 51enne. Tra i beni sequestrati figurano 9 appartamenti, due ville, due locali commerciali, sette auto e 17 ettari di terreni agricoli. I militari hanno scoperto una evidente sproporzione tra gli esigui redditi dichiarati dall’uomo e l’ingente patrimonio a lui riconducibile.

loading...