Mercoledì, 2 Dicembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Traffico di bambini, 79enne ricercato dalle autorità brasiliane arrestato a Bitritto

L’uomo è stato condannato alla pena di 7 anni e 10 mesi di reclusione perché responsabile di traffico internazionale di minori e false dichiarazioni alle autorità

Pubblicato in Cronaca il 13/03/2017 da Redazione

Gli agenti della Polizia di Stato ha tratto in arresto un uomo di 79 anni, ricercato in campo internazionale ai fini estradizionali dalle autorità brasiliane. L’uomo è stato condannato alla pena di 7 anni e 10 mesi di reclusione dal Tribunale Federale di Rio De Janeiro, perché, nell’anno 2002, si sarebbe reso responsabile di traffico internazionale di minori e false dichiarazioni alle autorità. Il 79enne avrebbe tentato di ottenere il passaporto per un minore, dichiarato come proprio figlio, mediante l’utilizzo di un falso certificato di nascita; per il minore era in corso la procedura di adozione da parte di una donna, ingaggiata dall’uomo per ottenere il bambino, che le era stato presentato come suo figlio.

L’arrestato è stato bloccato a Bitritto dal personale della Sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile, che lo ha individuato, dopo un prolungato servizio di appostamento, nella sua abitazione. Dopo le formalità di rito è stato associato presso la locale Casa Circondariale.