Mercoledì, 13 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Lecce, beni per 1,3 milioni di euro sequestrati a pregiudicato: era proprietario di un supermercato

Paolo Saplluto, 53enne di Campi Salentina, è stato già condannato per associazione di tipo mafioso e associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti

Pubblicato in Cronaca il 12/10/2018 da Redazione

Beni per 1,3 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Dia di Lecce nei confronti di Paolo Saplluto, pregiudicato 53enne di Campi Salentina, già condannato per associazione di tipo mafioso e associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti. Il sequestro ha interessato diversi beni mobili e immobili tra cui, quote di società, un supermercato, motoveicoli ed autoveicoli, di cui uno di grossa cilindrata, e numerosi rapporti bancari.

Il provvedimento arriva dopo indagini patrimoniali e finanziarie da cui è emersa una sproporzione tra le entrate lecite dell'intero nucleo familiare e quelle reali riconducibili perciò ad attività delittuose, così come sanzionato dalle previsioni del Codice Antimafia.