Domenica, 22 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Puglia, secondo sbarco di migranti in 48 ore: 75 persone ritrovate sulla litoranea di Vieste

A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti che li hanno notati camminare in gruppi lungo la provinciale Vieste-Mattinata

Pubblicato in Cronaca il 12/04/2017 da Redazione

Riprendono gli sbarchi di migranti in Puglia. A 48 ore dal ritrovamento di 75 persone nei pressi di una caletta ad Otranto, altri profughi sono stati rintracciati questa mattina sulle coste del Gargano, a Vieste.

A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti che li hanno notati camminare in gruppi lungo la provinciale Vieste-Mattinata. Tra di loro ci sono anche donne e bambini.

I profughi sono stati raggiunti dai soccorritori della protezione civile e dai carabinieri, nessuno di loro è in condizioni di salute precarie. Sono stati trasferiti al Cara di Borgo Mezzanone dove saranno identificati. La Guardia Costiera dovrà accertare in che modo i migranti sono riusciti ad arrivare sulle coste pugliesi. 



loading...