Venerdì, 22 Marzo 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Lecce, vende un telefonino a un migrante e poi lo accusa di furto: denunciato 23enne

Secondo il giovane, il ragazzo senegalese avrebbe chiesto dei soldi per restituirgli l'apparecchio. I carabinieri hanno ricostruito l'episodio

Pubblicato in Cronaca il 12/03/2019 da Redazione

Ha prima finto di aver subito il furto del cellulare. Poi ha accusato un ragazzo originario del Senegal di avergli chiesto denaro per restituirgli l'apparecchio. I carabinieri, però, hanno scoperto che quel telefono era stato regolarmente venduto dal 23enne di Copertino, al senegalese. E il giovane è stato quindi denunciato per simulazione di reato e calunnia. Il finto episodio di "cavallo di ritorno" è emerso durante le attività investigative condotte dai carabinieri della compagnia di Gallipoli nel week end e che hanno interessato l'intera area ionica del Salento, in un giro di vite e di controlli a tappeto su furti, spaccio e circolazione stradale. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet