Domenica, 1 Novembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Furti e aggressioni al Policlinico di Bari: dipendenti esasperati

Crescono le rapine e i furti d'auto

Pubblicato in Cronaca il 12/03/2015 da Redazione
È allarme sicurezza al Policlinico di Bari. Nell’ultimo periodo si sono verificati episodi gravi come furti di automobili, aggressioni e scippi a due specializzandi, spogliatoi dei medici e del personale sanitario svaligiati. Le aggressioni sono avvenute di sera, tra le stradine deserte del complesso ospedaliero. Nel primo caso una giovane specializzanda è stata minacciata con un taglierino e costretta a consegnare soldi e un orologio ad un criminale; nel secondo caso uno specializzando è stato accerchiato da due uomini con il volto coperto che gli hanno intimato di consegnare i soldi. Alle rapoine si aggiungono i furti d’auto, sempre più frequenti. A completare il quadro ci sono i furti all’interno degli spogliatoi dei medici e degli infermieri. I banditi, dopo essersi intrufolati all’interno dei reparti, hanno rubato portafogli, computer e telefoni cellulari. Secondo gli inquirenti, i rapinatori girano indisturbati tra i reparti con la collaborazioni di qualcuno che lavora all’interno del Policlinico. Una situazione insostenibile che ha fatto scattare uno stato di allerta tra i dipendenti dell’ospedale.