Giovedì, 9 Luglio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Brindisi, si è spento Giovanni Custodero: addio al calciatore 27enne che ha scelto la sedazione profonda

Tantissime le dimostrazioni d'affetto che stanno arrivando in queste ore sulle sue pagine social.

Pubblicato in Cronaca il 12/01/2020 da Redazione

Si è spento questa mattina Giovanni Custodero, ex calciatore di 27 anni affetto da un sarcoma osseo, che ha deciso di sottoporsi alla sedazione terminale per non sentire più i dolori causati dalla malattia. Tantissime le dimostrazioni d'affetto che stanno arrivando in queste ore sulle sue pagine social.

“Sono ormai stanco. Ho deciso di trascorrere le festività lontano dai social ma accanto alle persone più importanti – scriveva sulla sua pagina Facebook il 27enne -.  Ora che le feste sono finite, al pari della mia forza, ho deciso che non potrò continuare a far prevalere il dolore fisico e la sofferenza su ciò che il destino ha in serbo per me. Sarò sedato e potrò alleviare il mio malessere”. Il post shock di Custodero aveva dato il senso delle sue condizioni di salute. In molti hanno pianto e abbracciato virtualmente l'ex portiere di calcio a cinque, in C2 con la maglia del Fasano.