Mercoledì, 11 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Volo umanitario per la piccola Giorgia, a Parigi per nuove cure

L'Aeronautica Militare ha messo a disposizione un volo umanitario

Pubblicato in Cronaca il 12/01/2015 da Redazione
Giorgia e la sua mamma si tengono per mano
Giorgia, la piccola leccese affetta dalla rara sindrome di Berdon, non sta bene. E per questo ieri grazie ad un volo umanitario predisposto dall'Aeronautica militare è volata in Francia. Lo ha fatto sapere la mamma Elisa sul profilo Facebook "Aiutiamo Giorgia" dove, oltre a promuovere la raccolta fondi per sostenere le cure per la sua bambina, aggiorna le centinaia di donatori sulle condizioni di salute di Giorgia
Data la situazione, per la bimba è stato necessario andare in Francia, dove alcuni medici specializzati sul suo problema la sottoporranno a cure specifiche. L'Aeronautica militare si è occupata del trasporto con un Falcon 50 partito da Brindisi.
"Un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo di Ciampino (Roma) - si legge nella nota dell'Aeronautica -in prontezza 24 ore su 24 per voli sanitari d’urgenza, dopo aver ricevuto l’ordine da parte della Sala Operativa di Vertice dello Stato Maggiore dell’Aeronautica, che a sua volta ha ricevuto la richiesta di trasporto dalla Prefettura di Lecce, è decollato nella tarda mattinata alla volta dell’aeroporto internazionale di Parigi - Orly per effettuare un trasporto sanitario urgente. Il velivolo, alzatosi in volo dall’aeroporto romano “Giovan Battista Pastine” di Ciampino, dopo aver raggiunto lo scalo di Brindisi e aver imbarcato la piccola e i familiari che l’accompagnavano, è decollato alla volta dell’aeroporto francese. Giunta sullo scalo d’oltralpe, la paziente, è stata trasferita presso ospedale Necker-Enfants Malades per essere sottoposta a specifiche cure mediche. Nella circostanza, il reparto salentino, per rendere agevoli e rapide le operazioni di imbarco della paziente, ha coordinato l’attività di transito del Falcon 50 con la Società di Gestione dello scalo brindisino "Aeroporti di Puglia" (AdP), con la quale già da anni esiste una fattiva collaborazione".
Considerando il momento, per la famiglia sarà necessario non interrompere la catena delle donazioni considerati i costi delle cure. Ecco i riferimenti per donare:
In banca:
BPP- IBAN: IT 87 Z 05262 16002 CC0790 190708

per l' estero Codice B.I.C. (SWIFT) BPPUIT33
viale Aldo Moro - Lecce
Intestato a: STELLINA DI BERDON ONLUS

Postepay
4023600636639777
intestato a Elisabetta Barone C.F. BRN LBT 76A 52E 506D