Domenica, 25 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Forconi, liti e ritorsioni fra camionisti, chiusa la stazione di Bisceglie

La protesta continua e la tensione sale. Chiusi alcuni negozi e centri commerciali

Pubblicato in Cronaca il 11/12/2013 da s.f.

La protesta continua e la tensione in alcuni casi sale. Particolarmente nella provincia di Foggia dove alcuni manifestanti ieri sera hanno forato gli pneumatici agli autotrasportatori che non aderivano alla protesta.

Gli altri presidi invece, quelli presenti sulle strade di accesso ai caselli autostradali della A14 ad Andria, Canosa e Cerignola (Foggia), si sono svolti senza provocare disagi agli automobilisti. 

Nel barese restano i blocchi su alcune strade di Bari e del nord barese e il traffico piuttosto regolare. Si segnalano solo  rallentamenti sulla tangenziale di Bari all'altezza degli svincoli di Carrassi e Poggiofranco dove i mezzi pensanti occupano una delle corsie di marcia in direzione nord e sud. Altri rallentamenti al traffico automobilistico vengono registrati nel barese sulla provinciale 231 (ex statale 98) dove su entrambe le corsie vi sono circa 150 manifestanti e una ventina di mezzi pesanti. A Corato, invece, vi è un presidio nella piazza centrale della cittadina.

Tra le azioni di protesta che hanno creato disagio e disapprovazione tra i cittadini c’è quella inscenata nel supermercato Dok di Corso Vittorio Emanuele a Trani. Ai clienti presenti (per lo più donne, bambini e anziani) è stata sbarrata l’uscita dai manifestanti. Il personale dell’esercizio commerciale però, è riuscito a far uscire gli avventori dal retro non presidiato.

Anche per evitare azioni simili, oggi resteranno chiusi i centri commerciali “Ipercoop” e “Fashion District”. 

Per quel che riguarda infine il traffico ferroviario, la protesta ha portato all'occupazione della stazione ferroviaria di Bisceglie, tra le province di Bari e Foggia, bloccando i binari e la circolazione ferroviaria sulla linea adriatica. I treni in arrivo e in partenza sono fermi nelle stazioni di Bari, Molfetta, Giovinazzo e Trani.



loading...