Martedì, 16 Ottobre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Foggia, migrante irrompe nel Cara e pretende 50 euro dal direttore: arrestato

Il 26enne di nazionalità nigeriana ha aggredito il direttore e dopo si è scagliato contro i militari

Pubblicato in Cronaca il 11/10/2018 da Redazione

Un 26enne di nazionalità nigeriana ha fatto irruzione nel Cara di Borgo Mezzanone, alla periferia di Foggia, ed ha minacciato con violenza il direttore della struttura, pretendendo la somma di 50 euro. Il giovane è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti, accortisi della presenza del nigeriano che già da tempo non era più ospite del Cara, sono intervenuti immediatamente, cercando di bloccare il 26enne. Lo stesso però, anziché fermarsi, si è scagliato contro i militari, che non hanno potuto fare altro che ammanettarlo.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet