Lunedì, 24 Febbraio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Salento, abusi sessuali su minorenni: arrestato 69enne

Le indagini sono scattate dopo la denuncia di un genitore di un minorenne, che insieme ad altri coetanei, aveva avuto frequentazioni con l'anziano in un casolare nella sua disponibilità

Pubblicato in Cronaca il 11/02/2020 da Redazione

I carabinieri hanno arrestato un uomo di 69 anni residente in un comune del Salento con le accuse di violenza sessuale continuata e ripetuta ai danni di minorenni, e realizzazione continuata di materiale pedopornografico. Il provvedimento cautelare è stato emesso dal gip del Tribunale di Lecce, a conclusione delle indagini dei militari del nucleo investigativo del comando provinciale di Lecce, scattate dopo la denuncia di un genitore di un minorenne, che insieme ad altri coetanei, aveva avuto frequentazioni con l'anziano in un casolare nella sua disponibilità. Lì il genitore aveva sorpreso l'uomo compiere atti sessualmente espliciti.

Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore del Tribunale di Lecce, Stefania Mininni, hanno accertato, nonostante l'iniziale reticenza di alcuni minorenni (alcuni dei quali infraquattordicenni), che gli atti sessuali ai danni di diversi ragazzi minori erano avvenuti in diverse occasioni a partire da gennaio 2018 fino ad aprile 2019, con il coinvolgimento anche di altri giovanissimi.

Inoltre è stata acclarata anche la cessione di materiale pedopornografico. Sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire se nella "rete" dell'arrestato in passato siano finite altri ragazzi. Il presunto pedofilo è stato rinchiuso nel carcere di borgo san Nicola a Lecce.