Domenica, 26 Gennaio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Brindisi: l'ex sindaco Mimmo Consales si avvale della facoltà di non rispondere dinanzi al gip

È probabile che in seguito decida di comparire spontaneamente per raccontare la sua versione

Pubblicato in Cronaca il 11/02/2016 da Redazione

Mimmo Consales sceglie il silenzio. L’ex sindaco di Brindisi, agli arresti domiciliari con le accuse di corruzione e abuso d’ufficio, si è avvalso della facoltà di non rispondere durante l’interrogatorio di garanzia coordinato dal gip Giuseppe Lezzi. Consales è stato accompagnato dal suo legale, Massimo Manfreda, che ha motivato la scelta dichiarando di dover studiare gli atti dell’indagine. È probabile che l’ex primo cittadino decida di comparire spontaneamente davanti al gip per raccontare la sua versione. Scena muta anche per Luca Screti, imprenditore della Nubile srl. Massimo Vergara ha invece chiarito la sua posizione durante l’interrogatorio andato in scena ieri.