Venerdì, 18 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Il Tar annulla la decisione del Csm, no al trasferimento di Antonio Laudati

Accolto il ricorso dell'ex procuratore capo dopo il rifiuto sul suo passaggio alla Dna

Pubblicato in Cronaca il 11/02/2014 da Redazione
Il Tar del Lazio ha annullato il trasferimento di Antonio Laudati, ex capo della Procura di Bari, alla Procura generale della Corte d'appello di Roma. Lo ha deciso la prima sezione quater del Tar del Lazio, che ha accolto il ricorso del magistrato contro le delibere con cui il Csm aveva respinto l'istanza di Laudati di essere trasferito alla direzione nazionale antimafia e disposto invece il passaggio dell'ex procuratore di Bari a Roma con funzioni di sostituto pg. La sentenza è stata depositata oggi.