Venerdì, 23 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Andare a scuola con la borsa dell'acqua calda', gli studenti baresi raccontano il loro ritorno tra i banchi

Aule gelide e semivuote. I post e le immagini dei ragazzi indirizzate al sindaco di Bari Antonio Decaro

Pubblicato in Cronaca Istruzione il 11/01/2017 da Redazione
foto tratta dall'evento facebook 'Andare a scuola con la borsa dell'acqua calda'
I commenti delle scorse ore alla notizia della riapertura delle scuole a Bari, si sono tramutati un evento Facebook che ha raccontato attraverso post ed immagini come la maggior parte degli studenti delle scuole superiori baresi si sia dovuta attrezzare per seguire le lezioni. Con la "borsa dell'acqua calda", plaid, coperte ed i soliti cappello, sciarpe guanti e giubotti. Le immagini parlano chiaro.
L'evento si chiama ‘Andare a scuola con la borsa dell’acqua calda’, e con il passare delle ore sta raggiungendo migliaia di partecipazioni e centinaia di segnalazioni sulle situazioni di disagio e di emergenza che si sono vissute al rientro a scuola, dopo la prima ondata di maltempo, in aule semi vuote e per lo più fredde. Tra i vari post anche quello dell'Unione degli Studenti di Bari in cui si comunica che "a seguito delle mobilitazioni e segnalazioni degli studenti e delle studentesse di Bari e Provincia di quest'oggi, abbiamo ottenuto un tavolo di discussione con il Sindaco di Bari Antonio Decaro e tutti i Rappresentanti d'Istituto delle scuole baresi, per discutere delle problematiche interne agli Istituti della nostra città".
Ecco alcune delle foto più rappresentative che sono state diffuse dai ragazzi al termine delle lezioni che si sono tenute regolarmente negli istituti superiori baresi, aperti come da ordinanza. Tra i vari scritti, numerosissimi hanno lamentato la penalizzazione subita dai pendolari impossibilitati a raggiungere il capoluogo pugliese. (GUARDA LE FOTO)




loading...