Martedì, 17 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Non paga il parcheggiatore abusivo e trova l'auto danneggiata, 23enne scrive a Decaro: 'Servono più controlli'

Il racconto della giovane: 'Questa gente ti pedina finché non la accontenti dandogli i soldi che pretende'

Pubblicato in Cronaca il 10/09/2019 da Redazione

Si è rifiutata di pagare un parcheggiatore abusivo, ma al suo ritorno ha trovato l’auto danneggiata. È accaduto ieri sera ad una ragazza barese di 23 anni, che ha deciso di rendere pubblica la sua storia con un post sul profilo Facebook del sindaco Decaro.

“La sera esco con i miei amici, la maggior parte delle volte nel centro di Bari, e mi piacerebbe non dover più tornare a casa amareggiata dopo aver ricevuto “un regalino” sulla mia macchina, sapendo che il mio unico errore è stato quello di averla parcheggiata al Chiringuito senza aver pagato la gentaglia che c’è lì e si spaccia per parcheggiatore, perché non avevo spiccioli. Questa gente ti pedina finché non la accontenti dandogli i soldi che pretende”.

“Sono stanca di sentire le stesse sventure dai miei amici e stufa di pensare a cosa posso rinunciare per i prossimi giorni – continua la 23enne - affinché possa riuscire a pagarmi una ruota forata, una carrozzeria sfregiata con una chiave o, proprio come è successo ieri, uno specchietto spaccato, staccato e lasciato appeso. Chiedo gentilmente di far finire tutto ciò, semplicemente mettendo delle telecamere e una pattuglia dalle 21 alle 00, che impedisca a questa gentaglia di incutere ancora terrore alle persone che, probabilmente, si pagano da vivere come me e puntualmente sottostanno a queste regole di una giungla in cui non ho più voglia di vivere”.



loading...