Domenica, 9 Agosto 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Droga, arrestati due spacciatori all'interno del Guendalina la notte della morte di Lorenzo Toma

Gli inquirenti al momento escludono relazione tra i due fatti

Pubblicato in Cronaca il 10/08/2015 da Redazione
Nella stessa notte in cui al Guendalina di Santa Cesarea Terme ha perso la vita Lorenzo Toma, i carabinieri hanno arrestato in flagranza due pusher. Il primo è un giovane di 21 anni della provincia di Bari, con precedenti specifici, sorpreso mentre spacciava. E' stato trovato in possesso di cinque involucri contenenti "ecstasy", per circa due grammi, e cinque involucri contenenti 1,5 grammi di cocaina, oltre ad una decina di grammi di hascisc. La seconda persona arrestata è un 24enne della provincia di Brindisi, sorpreso mentre cedeva cocaina ad un giovane. E' stato trovato in possesso di una dose di cocaina ed una dose di ecstasy. Al momento però, gli inquirenti escludono qualsiasi connessione tra gli arresti e la tragedia del 19enne Lorenzo Toma.