Venerdì, 14 Maggio 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, assolto l'ex procuratore Antonio Laudati: non favorì Silvio Berlusconi durante il processo Escort

I giudici hanno ritenuto che l’abuso contestato non costituisce reato, mentre il favoreggiamento non sussiste

Pubblicato in Cronaca il 10/03/2016 da Redazione

Il Tribunale di Lecce ha assolto l’ex procuratore di Bari, Antonio Laudati, dalle accuse di abuso d’ufficio e favoreggiamento nei confronti dell’ex premier Silvio Berlusconi. La Procura aveva chiesto una condanna a 2 anni di reclusione, mentre la difesa aveva chiesto l’assoluzione perché “il fatto non sussiste”.

 

I giudici hanno ritenuto che l’abuso contestato non costituisce reato, mentre il favoreggiamento non sussiste.

 

Nel processo si è costituito parte civile il pm Giuseppe Scelsi, ex sostituto procuratore dalla cui denuncia è partita l’inchiesta.

 

La sentenza dei giudici della seconda sezione penale del tribunale di Lecce (presidente Roberto Tanisi), è giunta dopo una camera di consiglio durata quasi dieci ore.

loading...