Mercoledì, 24 Aprile 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Corato: prometteva indennità di accompagnamento agli anziani in cambio di denaro, arrestato infermiere

L'uomo avrebbe orchestrato la truffa approfittando delle scarse condizioni di salute degli anziani

Pubblicato in Cronaca il 10/02/2015 da Redazione
Prometteva agli anziani bisognosi di accompagnamento di poter risolvere i loro problemi in cambio di ingenti somme di denaro, ma in realtà era un semplice infermiere. Questa mattina Giuseppe Ferrara, 62 anni di Corato, è stato posto agli arresti domiciliari con le accuse di truffa e millantato credito. L’uomo avrebbe promesso ad alcuni anziani di essere in grado di far loro ottenere l’indennità di accompagnamento. I compensi in denaro sarebbero serviti per finanziare i procedimenti, ma anche per convincere i medici che componevano le commissioni. Gli inquirenti hanno verificato l’estraneità dei medici riguardo la truffa orchestrata da Ferrara. Le indagini sarebbero partite da alcune frasi pronunciate da un anziano signore ad un poliziotto, mentre si trovava presso il laboratorio medico dove l’infermiere lavorava. Secondo l’accusa, Ferrara appena è stato informato delle indagini che lo riguardavano ha avvicinato gli anziani truffati per restituire una parte di soldi, ma anche per dire loro di non parlare con la polizia.

loading...