Lunedì, 16 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Da Bari verso il Salento per svaligiare appartamenti, li ha traditi il Tom Tom

Arrestati in quattro dai carabinieri di Maglie

Pubblicato in Cronaca il 10/02/2014 da Redazione
Una vera e propria spedizione che da Bari si dirigeva a Lecce per fare piazza pulita negli appartamenti della zona del centro-basso Salento.
Erano sempre in quattro. Partivano al mattino presto con una meta diversa, e puntando il navigatore satellitare su una meta che sceglievano di volta in volta, la raggiungevano.
Undici furti in tutto, fra consumati e tentati, messi a segno da Michele Vito Ventrella, 40 anni, Roberto Borgia, 32, Domenico Angerame, 28 e Ignazio Pontrelli, 36. Tutti già noti alle forze dell'ordine. Li hanno arrestati i carabinieri della Compagnia di Maglie.
La loro tecnica era facile. Una volta individuata l'abitazione, per accertarsi che fosse libera, citofonavano. Se il proprietario rispondeva, fingevano di chiedere informazioni generiche. Se dall'altra parte invece non si manifestava nessuno, entravano nell'appartamento e facevano razzia di gioielli, denaro, orologi e altri oggetti di valore.
L'ultima volta però gli è andata male perché è capitata tra le loro vittime un carabiniere di Alessano che non si è lasciato convincere dalle loro domande ed li ha segnalati ai colleghi.
Non è stato difficile poi, anche attraverso l'analisi dei percorsi registrati dal Tom Tom, smascherare la banda di malfattori.