Venerdì, 17 Settembre 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Lecce, in cento tentano di raggiungere la sede Tap dopo il corteo: carica della polizia

Secondo la Questura i facinorosi hanno lanciato bottiglie e bastoni contro gli agenti, un funzionario è rimasto ferito al volto

Pubblicato in Cronaca il 09/12/2017 da Redazione

Un centinaio di facinorosi hanno tentato di raggiungere la sede TAP al termine del corteo di protesta contro la realizzazione del gasdotto tenutosi ieri pomeriggio a Lecce. Il gruppo si è staccato dal resto della manifestazione dirigendosi verso via Templari, forzando il cordone di polizia. Secondo quanto riportato dalla Questura di Lecce, i manifestanti hanno lanciato petardi, pietre, bottiglie di vetro, cocci di vaso e bastoni contro le Forze dell’ordine. Un funzionario di Polizia è stato colpito sul volto, riportando una ferita lacero contusa.

“Gli agenti – continua la nota – sono stati costretti ad effettuare una carica di alleggerimento per impedire ai facinorosi di riuscire nell’intento di devastare con lanci di uova e bottiglie la Via Templari. Le varie fasi sono state integralmente riprese da personale della polizia scientifica e pertanto i responsabili di tali azioni, una volta identificati, verranno deferiti alla A.G. competente”.



loading...