Domenica, 17 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Omicidio Susca a Torre a Mare, chiesta perizia psichiatrica per nigeriano

La difesa ha sottolineato la "personalità disturbata del soggetto"

Pubblicato in Cronaca il 09/12/2014 da Redazione
La difesa di Donald Nwajiobi, il nigeriano reo confesso di aver ucciso l'11 novembre 2013 la 60enne Caterina Susca nella sua casa di Torre a Mare, è tornata a chiedere che sia una perizia psichiatrica a stabilire se il giovane sia nelle condizioni di affrontare un processo. Il legale, Antonia Bello, ne ha parlato al processo con rito abbreviato in corso dinanzi al gup del tribunale di Bari. La difesa ha sottolineato la "personalità disturbata del soggetto" e l'assenza di dati certi sull'età.