Martedì, 16 Ottobre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, 200mila euro in contanti nascosti in un materasso: due denunce a Japigia

I carabinieri, insospettiti dall'atteggiamento di un 34enne, hanno perquisito l'abitazione trovando l'ingente somma dl denaro

Pubblicato in Cronaca il 09/10/2018 da Redazione

Duecentomila euro in contanti nascosti all’interno di un materasso. È quanto scoperto dai carabinieri della compagnia di Bari durante una perquisizione nel quartiere Japigia. Gli agenti hanno ispezionato l’abitazione di due incensurati, un 34enne e una 55enne, rispettivamente genero e cognata di un esponente della criminalità organizzata del quartiere.

La perquisizione è scattata nelle ore serali, quando il 34enne, sfrecciando a tutta velocità a bordo del proprio scooter, una volta giunto nei pressi dell’abitazione della zia, in Via Caduti Partigiani, si è immediatamente precipitato all’interno dell’appartamento.

I Carabinieri, insospettiti da tale atteggiamento, hanno controllato il ragazzo che aveva nascosto nel proprio zaino circa tremila euro in contanti.  Durante la perquisizione i militari hanno ritrovato circa 200 mila euro, suddivisa in mazzette imballate da 10 mila euro cadauna.

Il 34enne e sua zia, la 55enne proprietaria dell’abitazione, sono stati denunciati per il reato di riciclaggio. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei Carabinieri per risalire alla provenienza dell’ingente somma ed a verificare se ci siano altri soggetti a vario titolo coinvolti nella vicenda.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet