Sabato, 19 Settembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Manfredonia, picchiava gli alunni che sbagliavano i disegni: arrestata insegnante 61enne

Le telecamere installate dai carabinieri hanno ripreso numerosi episodi di maltrattamenti

Pubblicato in Cronaca il 09/06/2017 da Redazione

Gli agenti del Commissariato di Manfredonia hanno arrestato una maestra di scuola materna con l’accusa di maltrattamenti su minori. Le indagini sono partite dalla segnalazione dei vertici dell’istituto scolastico in cui insegnava la docente riguardo a presunti episodi di maltrattamenti.

Al fine di verificare la veridicità dei gravi fatti segnalati, gli agenti hanno installato delle telecamere all’interno dell’aula dove, secondo quanto appreso, si verificavano gli episodi di violenza. In questo modo sono stati documentati numerosissimi episodi di maltrattamenti nei confronti dei bambini di età compresa tra i 3 ed i 5 anni. In particolare la docente schiaffeggiava sulla testa i bambini o li strattonava per le braccia. A “scatenare” gli atteggiamenti irruenti da parte dell’insegnante, il fatto che i bambini disattendevano alle intimazioni di restare seduti ed in silenzio. In alcuni casi i bambini oggetto di percosse, erano “colpevoli” solo di aver sbagliato a colorare o a disegnare oppure erano stati particolarmente “vivaci”. La donna è stata arrestata e posta agli arresti domiciliari.