Domenica, 8 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Trani: colonna di fumo fuoriesce dal terreno, città in allarme

La paura dei cittadini è che si possa trattare di una nuova 'Terra dei fuochi'. La cava in questione è stata utilizzata come discarica abusiva

Pubblicato in Cronaca il 09/06/2015 da Redazione
Da qualche giorno a Trani l’aria è diventata irrespirabile. Fumi sospetti fuoriescono da una cava alla periferia della città, trasformata in discarica abusiva. Ciò che preoccupa i cittadini è la probabile presenza di rifiuti “tombati” che causerebbero le emissioni e potrebbero essere dannosi per la salute. Sono cominciate ieri le ispezioni della polizia municipale, che ora sta cercando di capire cosa ci sia sotto il terreno. La priorità è quella di far cessare le emissioni. La discarica abusiva si trova in contrada Casa Rossa, a pochi chilometri di distanza dall’impianto di smaltimento dei rifiuti bloccato dalla Regione e poi sequestrato dalla magistratura per forti sospetti di inquinamento della falda. Accanto alla colonna di fumo si possono facilmente notare delle carcasse di auto carbonizzate e dei pannelli di materiali ancora da accertare.