Domenica, 19 Maggio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, controlli a tappeto al mercato comunale della ex Manifattura Tabacchi: elevati verbali per 16mila euro

Sono stati eseguiti tre sequestri di merce e 40 accertamenti di 'polizia metrica' su bilance e strumenti di misura

Pubblicato in Cronaca il 09/03/2016 da Redazione

Controlli e multe salate al mercato comunale della ex Manifattura Tabacchi di Bari.

Venti agenti della Polizia municipale, dieci uomini della Polizia di Stato e due ispettori metrici della C.C.I.A.A. di Bari hanno eseguito controlli mirati e a campione sulle attività di vendita svolte all'interno della struttura comunale gestita da un Consorzio di operatori commerciali.

I controlli hanno interessato sia le modalità di vendita sia l'occupazione delle aree e dei posteggi/box dati in concessione, come pure la ricognizione delle aree esterne e limitrofe al mercato, con riferimento alle soste irregolari.

Nel corso della mattinata sono stati controllati circa un centinaio degli oltre duecentoquaranta posteggi assegnati, ed elevati verbali per un totale di €16.800. Sono stati inoltre effettuati tre sequestri amministrativi della merce abusivamente posta in vendita e comminate 48 sanzioni per inosservanza del codice della strada, mentre due soggetti sono denunciati all'autorità giudiziaria per occupazione abusiva dei box comunali.

Le violazioni accertate sono relative ad attività abusiva del commercio su posteggio in area comunale mercatale, accertamenti su bilance e strumenti per la misurazione utilizzati dagli operatori commerciali del settore alimentare, e maggiore occupazione delle aree affidate in concessione con invasione dei corridoi riservati al passaggio dei clienti del mercato.

 

Sono stati eseguiti due sequestri a carico di due persone ed uno a carico di ignoti, 40 accertamenti di “polizia metrica” su bilance e strumenti di misura utilizzati dagli operatori del commercio alimentare che hanno interessato la mancata revisione e verifica periodica prevista dalla legge, 12 sanzioni ad operatori commerciali che avevano occupato un'area maggiore di quella in concessione.

 



loading...