Sabato, 20 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Lecce: meno tasse per chi fa volontariato

Il progetto è al vaglio del comune e potrebbe essere approvato a breve

Pubblicato in Cronaca il 09/03/2015 da Redazione
Meno tasse per chi fa volontariato. È questa l’idea che il comune di Lecce sta prendendo in seria considerazione. Il decreto sblocca Italia prevede, tramite l’art. 24 convertito nella legge 164 del 2014, di ricevere ‘sconti’ sui tributi comunali se si partecipa a forme di volontariato o di valorizzazione del territorio. A proporre l’idea è stato il consigliere comunale Antonio Rotundo, che ha protocollato una mozione per impegnare l’amministrazione comunale a predisporre gli atti necessari per una completa attuazione dell’art. 24. L’assessore ai Tributi del comune di Lecce, Attilio Monosi, potrebbe già presentare una bozza di provvedimento che sarà posta al vaglio della maggioranza prima e della giunta comunale poi. Il decreto prevede che qualunque tipo di azione che offra un servizio alla comunità e alla città, possa essere preso in considerazione per diminuire le tasse dei cittadini. Potare il verde pubblico ricadente sulla propria via, pulire le strade o le spiagge libere: sono tutte azioni che permetterebbero ai cittadini leccesi di migliorare la propria città e risparmiare sui tributi da versare.

loading...