Sabato, 14 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Avaria impianto Amiu. Sindaco Molfetta invita a differenziare

Il guastoha provocato una riduzione degli orari di conferimento con difficoltà legate a code di mezzi e impossibilità di scaricare i rifiuti

Pubblicato in Cronaca il 08/12/2014 da Redazione
"Aumentare la differenziata è l’unica strada per evitare situazioni di emergenza” è quanto affermato dal sindaco di Molfetta. Si sono verificate negli ultimi due giorni alcune avarie all’impianto di biostabilizzazione dell’Amiu Bari, a cui vengono conferiti i rifiuti indifferenziati raccolti a Molfetta. Ciò ha provocato una riduzione degli orari di conferimento con difficoltà legate a code di mezzi e impossibilità di scaricare i rifiuti. L’ASM (Azienda Servizi Municipalizzati) comunica alla cittadinanza che nei prossimi giorni potranno esserci dei disagi causati dal mancato svuotamento dei cassonetti legati all’impossibilità di effettuare la raccolta in tutte le zone della città.Al fine di evitare emergenze il Comune di Molfetta invita i cittadini alla massima collaborazione limitando il conferimento dei rifiuti indifferenziati, effettuando al meglio la raccolta differenziata anche in vista della domenica e dei giorni festivi in cui permane il divieto di conferimento legato alla chiusura della discarica di Trani. “Prima la chiusura della discarica di Trani, poi le avarie all’impianto dell’Amiu di Bari. Stiamo purtroppo subendo problematiche non dipendenti né dal Comune né dall’Asm che avranno purtroppo conseguenze sulla pulizia della città”, spiega il sindaco di Molfetta Paola Natalicchio.  “Passeremo – continua – da due conferimenti al giorno a uno ogni due giorni. Per questo raccomandiamo la massima collaborazione alla città. Aumentare la differenziata è l’unica strada per limitare i disagi che comunque ci saranno. Seguiremo l’emergenza passo dopo passo in stretto contatto con il presidente dell’Ato rifiuti”.