Martedì, 19 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, capannone trasformato in discarica abusiva: scatta il sequestro

All'interno dei locali sono state ritrovate apparecchiature elettroniche fuori uso, scarti edilizi e di demolizioni, metalli vari, carta e cartone non differenziati, vetro e apparecchiature domestiche

Pubblicato in Cronaca il 08/11/2019 da Redazione

La polizia locale di Bari ha sequestrato un capannone in disuso utilizzato come discarica abusiva. Dopo un'attività di osservazione e controllo una squadra di operai è stata sorpresa nel capannone industriale in via Napoli mentre recuperava rifiuti con un autocarro per smaltirli. Dai successivi controlli è emerso che i locali venivano impropriamente usati come deposito temporaneo di rifiuti speciali da almeno un anno, e all'interno c'erano apparecchiature elettroniche fuori uso, scarti edilizi e di demolizioni, metalli vari, carta e cartone non differenziati, vetro, apparecchiature domestiche, rifiuti ingombranti. Denunciate due persone per il reato di discarica abusiva: il capannone è stato sequestrato.