Martedì, 16 Ottobre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Otranto, attivisti no Tap contro l'ordinanza che vieta attività di pesca: 'E' illegittima'

Cento manifestanti si sono ritrovati davanti all’Ufficio marittimo circondariale della città salentina

Pubblicato in Cronaca il 08/10/2018 da Redazione

Protesta No Tap a Otranto. Circa cento persone si sono ritrovate questa mattina davanti all’Ufficio marittimo circondariale per protestare contro l’ordinanza che vieta attività di pesca, navigazione e balneazione fino a fine anno. Il provvedimento riguarda i tratti che saranno interessati dai rilievi e monitoraggi ambientali da parte del consorzio Tap. Gli attivisti hanno esposto manifesti e striscioni per manifestare il proprio dissenso. Presente anche Marco Potì, sindaco di Melendugno: secondo il primo cittadino l’ordinanza sarebbe illegittima perché “mancano le concessioni demaniali marittime" necessarie per le attività che deve svolgere Tap. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet