Giovedì, 25 Febbraio 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, 70enne muore dopo cinque ricoveri: 47 indagati

Vincenzo Mecca fu investito nel febbraio scorso, le sue condizioni si sono aggravate dopo un intervento di asportazione della milza

Pubblicato in Cronaca il 08/06/2017 da Redazione

La Procura di Bari ha aperto un'indagine per omicidio colposo a carico di 47 medici di cinque ospedali del Barese per la morte del 72enne Vincenzo Mecca. L'anziano morì lo scorso 29 maggio nell'ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti, a poco più di tre mesi da un incidente stradale e a seguito di diversi ricoveri.

Nel febbraio scorso l’uomo fu investito da una moto di grossa cilindrata risultata sprovvista di assicurazione. Sul posto arrivarono i soccorritori del 118 che trasportarono la vittima all’ospedale Mater Dei di Bari. I medici dimisero Mecca dopo poche ore con prognosi di sette giorni. Una settimana più tardi l’anziano accusò forti dolori all’addome e fu sottoposto ad un intervento di asportazione della milza al Policlinico di Bari. Da quel momento le sue condizioni sono rimaste critiche: l’uomo è stato trasportato in tre diversi ospedali (Castellana Grotte, Turi e Acquaviva).     



loading...