Mercoledì, 23 Gennaio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Taranto, bimba di due mesi rischia il soffocamento: salvata dai genitori guidati da un infermiere del 118

La neonata ha ripreso a respirare dopo le manovre salva-vita applicate dal padre

Pubblicato in Cronaca il 08/01/2019 da Redazione

Ha rischiato di morire soffocata, ma è stata salvata dalle manovre di mamma e papà guidati da un operatore del 118. È accaduto a Taranto il 6 gennaio scorso: la madre della bimba di due mesi ha chiamato il 118 spiegando che sua figlia non riusciva più a respirare. La neonata era diventata cianotica e non rispondeva alle sollecitazioni della madre. L’infermiere non ha perso la calma e, dopo aver capito la gravità della situazione, ha dettato ai genitori le manovre salva-vita da praticare sul corpo della piccola. Dopo due interminabili minuti, la bimba ha ripreso a respirare ed è stata soccorsa dall’automedica arrivata sul posto. Dopo i controlli di rito, la famiglia è tornata a casa spaventatissima ma felice. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet