Mercoledì, 29 Giugno 2022 - Ore
Facciamo Notizie

Gargano: grave incendio a Baia delle Zagare e Mattinata

Aggiornamento della Protezione Civile

Pubblicato in Cronaca il 07/06/2022 da Redazione
Il presidente della Regione Puglia, insieme al vice presidente, è in contatto costante con la Sala Operativa Unificata Permanente (SOUP) della Protezione Civile e con il Sindaco di Mattinata, per monitorare le operazioni di spegnimento dell’incendio divampato in zona Baia delle Zagare-Mattinata.

Il dirigente della Protezione civile regionale, sentito il direttore delle operazioni di spegnimento (Dos) che si trova sul posto, comunica che al momento la propagazione dell'incendio è rallentata. In via precauzionale è stato comunque predisposto un piano di evacuazione per circa 80 persone nell’eventualità ci sia nelle prossime ore un avvicinamento delle fiamme al villaggio di Baia delle Zagare. È stata individuata a tal fine una struttura ricettiva a Vieste e il personale sul posto è sufficiente alla gestione delle operazioni. Al momento però non è stato ancora attivato alcun allontanamento. 

Sul posto ci sono anche il Sindaco di Mattinata e il Direttore Tecnico dei Soccorsi (DTS) dei Vigili del Fuoco, Volontari delle associazioni di Protezione civile, Arif, Polizia Locale Mattinata, Polizia Stradale, Carabinieri. È in arrivo un'autobotte da 12mila litri del Comune di Mattinata. Il Sindaco sta attivando il COC il Centro Operativo Comunale per gestire l'emergenza. 

Alle ore 23 il fuoco era a circa 600 metri in linea d'aria dal villaggio che si trova all'interno di una depressione. L’attenzione resta massima perché il vento potrebbe improvvisamente amplificare la velocità e la propagazione del fumo.




loading...