Sabato, 19 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari: ferisce due connazionali, arrestato albanese

All'origine del gesto una lite per futili motivi

Pubblicato in Cronaca il 07/05/2014 da Redazione
I carabinieri della Stazione di Rutigliano, in provincia di Bari, hanno arrestato un 54enne albanese con l'accusa di lesioni personali aggravate. I militari sono intervenuti nella centrale piazza XX Settembre per una lite in corso fra cittadini del paese delle Aquile riuscendo a bloccare l'uomo che poco prima, nel corso di un diverbio scaturito da futili motivi, aveva estratto un seghetto dal giubbotto colpendo altri due connazionali e procurando loro lesioni. In particolare un 26enne ha riportato ferite al volto giudicate guaribili in 15 giorni mentre un 27enne ha riportato lesioni alla mano destra giudicate guaribili in 8 giorni. Dopo la convalida dell'arresto l'uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, e' stato rimesso in liberta'