Lunedì, 27 Gennaio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Lecce: video hard tra minori ripresi con uno smartphone, indagato un sacerdote

E' accusato di detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico

Pubblicato in Cronaca il 07/04/2016 da Redazione

La Procura di Lecce ha aperto un’inchiesta su alcuni video hard condivisi da un gruppo di minorenni. Un sacerdote è stato iscritto agli indagati, è accusato di detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico. Nel filone parallelo dell’inchiesta sono indagate altre sette persone che avrebbero condiviso e fatto girare un video hard di una 16enne.

 

Gli inquirenti hanno così scoperto un giro di video hot finiti sugli smartphone tramite WhatsApp che riprendevano ragazzini mentre facevano sesso con la loro coetanea. La giovane è stata ascoltata dai carabinieri e ha confessato di aver girato quei video mentre attraversava “un periodo difficile”.