Domenica, 20 Settembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Salento, picchia e minaccia bambini dell'asilo: insegnante condannata a 3 anni e 6 mesi di reclusione

La donna dovrà risarcire tre famiglie di alunni costituitesi parte civile e il Miur

Pubblicato in Cronaca il 07/02/2018 da Redazione

Una insegnante di scuola materna è stata condannata a tre anni e sei mesi di reclusione per aver picchiato e maltrattato i suoi alunni nel 2012. La donna insegnava in due istituti di Surbo (Le) e della frazione di Giorgilorio ed è stata accusata di violenza privata, maltrattamenti nei confronti dei bambini aggravati dalla qualità di incaricato di pubblico servizio.

In una occasione la 55enne colpì con un pugno in testa un bimbo a cui cadde a terra una polpetta e lo costrinse a raccoglierla e mangiarla. La donna dovrà risarcire tre famiglie che si sono costituite parte civile con 39 mila euro, 10mila euro invece andranno al Miur.