Martedì, 16 Ottobre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Igea Virtus-Bari, mister Cornacchini: 'Gli episodi faranno la differenza, bisognerà rischiare poco'

Il tecnico biancorosso alla vigilia del match: 'Domani credo sia un passaggio fondamentale per noi, andiamo su un campo diverso da quelli in cui abbiamo giocato sino a ora'

Pubblicato in Cronaca il 06/10/2018 da Redazione

“La partita di domani credo sia un passaggio fondamentale per noi. L’ho detto anche ai ragazzi stamattina: è la prima vera partita di questa serie, perché andiamo su un campo diverso da quelli in cui abbiamo giocato sino a ora”. Così Giovanni Cornacchini, allenatore del Bari, alla vigilia del match contro l’Igea Virtus. I biancorossi faranno visita alla formazione di Barcellona Pozzo di Gotto, in Sicilia.

“Loro mi sembra che siano molto aggressivi – continua Cornacchini analizzando gli avversari -. Non ti vengono a prendere altissimo, ti aspettano e calciano la palla lunga per il loro centravanti che è molto bravo nel gioco aereo. Giocano molto sulle seconde palle, quindi se arrivi tardi e non stai bene dal punto di vista fisico alcune difficoltà le trovi e rischi di giocare una partita in cui gli episodi fanno la differenza, quindi devi essere bravo a rischiare poco”. 

“Una squadra come il Bari non deve avere paura di nessuno, né di sentirsi dire «tu sei la più forte», perché probabilmente sulla carta è così – ha spiegato il mister -. L’importante è che non subentri la presunzione, perché il calcio ti condanna quando perdi umiltà. Si deve lavorare con la testa giusta. Per vincere serve la giusta mentalità che si può creare solo in allenamento in settimana, tenendo sempre alti i ritmi e avendo giocatori di qualità. Se riesci a fare questo, vincere può diventare la normalità. Io sono convinto che non si debba mai mollare la presa.  La cosa che mi piace è che io non vedo l’ora di arrivare al campo, perché non vedo l’ora di allenare e deve essere così anche per loro”.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet