Venerdì, 23 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'I voli di Alitalia in Puglia sono troppo costosi': Confindustria attacca la compagnia aerea

il presidente De Bartolomeo: 'Molti imprenditori lamentando di dover sopportare prezzi più elevati rispetto a ciò che avviene in altre parti dell'Italia'

Pubblicato in Cronaca il 06/10/2015 da Redazione
Un servizio poco puntuale e molto costoso. Potrebbe essere riassunto così il collegamento tra la Puglia e il resto d’Italia curato da Alitalia. La compagnia aerea impone prezzi più alti della norma in Puglia, come testimonia il presidente di Confindustria Bari e Bat, Domenico De Bartolomeo: “Molti imprenditori associati – dichiara al Corriere del Mezzogiorno - lamentano di dover sopportare, per i collegamenti aerei della ex-compagnia di bandiera con la capitale, prezzi più elevati rispetto a ciò che avviene in altre città d’Italia”. Un volo Bari-Roma prenotato a meno di 24 ore dalla partenza può costare 493 euro, mentre un Venezia-Roma appena 125 euro. L’industriale ha lanciato un appello alla compagnia affinché “riconsideri la situazione, offrendo alle imprese più voli e a condizioni più adeguate alla domanda della nostra realtà locale”.
Pochi giorni fa il presidente Michele Emiliano aveva attaccato Alitalia con un tweet per la scarsa puntualità: “Disastroso servizio @Alitalia da Roma a Bari con un’ora e mezzo di ritardo come al solito sull’ultimo volo da Fiumicino. La Puglia è stufa”.

loading...