Lunedì, 22 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Emergenza rifiuti a Brindisi: vertice tra i sindaci e il presidente della Provincia

L'obiettivo è trovare una soluzione dopo il sequestro delle due discariche di proprietà del Comune

Pubblicato in Cronaca il 06/10/2015 da Redazione
I sindaci della provincia di Brindisi sono stati convocati dal presidente della Provincia, Maurizio Bruno, d’intesa con Mimmo Consales, per discutere sull'emergenza rifiuti. Il problema si fa sempre più grave: le due discariche di proprietà del Comune di Brindisi sono sotto sequestro e la società che li gestisce ha chiesto 40 milioni di euro di risarcimento. La raccolta rifiuti intanto è sospesa e le strade pullulano di sacchi dell’immondizia. Il movimento ‘Brindisi Bene Comune’ accusa il primo cittadino Consales, che detiene anche la carica di presidente dell’Ambito Territoriale Ottimale, di non aver trovato una soluzione alla chiusura della discarica di Autigno, ora chiusa per inquinamento delle falde acquifere. Adesso la soluzione è una sola: chiedere alla Regione Puglia di conferire i rifiuti nelle altre province per il tempo necessario a realizzare un nuovo impianto.

loading...