Venerdì, 23 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, rapinarono e violentarono una 70enne: tre condanne

I malviventi sorpresero una donna di origini olandesi nella sua abitazione nell'agosto del 2015

Pubblicato in Cronaca il 06/06/2017 da Redazione

La Corte di Appello di Bari ha confermato tre condanne, riducendo lievemente le pene inflitte in primo grado, per tre romeni accusati di rapina aggravata, lesioni personali e violenza sessuale ai danni di una anziana, aggredita e seviziata nella sua casa in provincia di Bari nel 2015. Il 76enne Flavius Daniel Tara Lunga sconterà 9 anni di reclusione, il 41enne Ovidius Flavius Daniel Lacatus 5 anni e 5 mesi, il 37enne Benone Lautaru 3 anni e 8 mesi.

I fatti risalgono alla notte fra il 17 e il 18 agosto 2015. Stando alle indagini delle forze dell’ordine i tre uomini si sarebbero introdotti nell'abitazione della donna, una 70enne di origini olandesi, attraverso una finestra sulla veranda. Con i volti coperti da calzamaglia avrebbero aggredito l'anziana signora alle spalle, mentre era seduta in poltrona, davanti alla televisione. L'avrebbero presa a pugni, torturata con una pistola elettrica, legata mani e piedi.

Tara Lunga, mentre i complici mettevano a soqquadro l'abitazione portando via un televisore e 100 euro, avrebbe trascinato la donna in camera da letto violentandola. Fu la vittima a riconoscere la voce di uno dei tre, fratello dell'ex badante del suo defunto marito.



loading...