Sabato, 14 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Ilva: arrestato Fabio Riva, era latitante dal 2012

Il figlio dell'ex patron dello stabilimento è stato arrestato dalla polizia di frontiera. E' accusato di disastro ambientale e corruzione

Pubblicato in Cronaca il 06/06/2015 da Redazione
Latitanza finita per Fabio Riva, figlio dell’ex patron dell’Ilva, Emilio, arrestato ieri all’aeroporto di Fiumicino a Roma. La polizia di frontiera lo ha aspettato all’aeroporto, dopo aver saputo che stava per atterrare. L’ordinanza di custodia cautelare fu firmata nel lontanto 2012 dal gip tarantino Patrizia Todisco, con le accuse di associazione a delinquere finalizzata al disastro ambientale, avvelenamento di sostanze alimentari e corruzioni in atti giudiziari. Riva era stato rintracciato dall’Interpol a Londra. Oltre alla questione Ilva, è accusato anche di una presunta truffa ai danni dello Stato, per la quale è stato già condannato in primo grado a sei anni e mezzo di carcere.