Venerdì, 1 Luglio 2022 - Ore
Facciamo Notizie

TUTTI PER L’UCRAINA: RACCOLTA FONDI STRAORDINARIA DALLE INSEGNE DEL GRUPPO SELEX

Basilicata, Molise e Puglia aderiscono con DOK di MEGAMARK

Pubblicato in Cronaca Sviluppo e Lavoro il 06/04/2022 da Mariachiara Stornaiuolo

La raccolta nazionale è affiancata da iniziative regionali a supporto dei profughi in fuga per un totale di 1 milione e 200 mila euro di donazioni ad oggi. 

 

Nella tragedia umanitaria che sta coinvolgendo l’Est Europa ogni contributo individuale fa la differenza.

SELEX Gruppo Commerciale ha lanciato un appello, attraverso le sue insegne in tutta Italia, chiedendo ai Clienti di essere insieme “Tutti per l’Ucraina”. 

In poco più di 3 settimane, grazie al coinvolgimento di oltre 2.000 punti vendita delle insegne del Gruppo (tra cui Dok), oggi è in grado devolvere a Medici senza Frontiere un valore complessivo pari a 730.000 €.

 

«Si tratta di un importo eccezionale considerando la tempistica ridotta e voglio ringraziare ancora una volta tutti i nostri Clienti, per la solidarietà dimostrata attraverso un gesto concreto in supporto di operatori e Medici che dall’inizio di questa guerra stanno lavorando in emergenza per salvare milioni di persone - ha dichiarato Alessandro Revello, Presidente SELEX - Il nostro Gruppo ha la forza di una copertura territoriale non comune, e mettere le nostre insegne a servizio di coloro che stanno cercando di salvaguardare i diritti umani più elementari era un dovere civile ancorché morale».

 

La donazione andrà a sostegno dell’intervento di risposta di MSF ai bisogni medici e umanitari della popolazione in Ucraina, dei rifugiati in Polonia, Ungheria, Moldavia, Slovacchia, Bielorussia e Russia e nell’accoglienza delle persone in fuga in Italia. Finora MSF ha inviato kit chirurgici, traumatologici, farmaci per malattie croniche e per afflussi di massa di pazienti a supporto degli ospedali di Kiev, Karmatorsk e Odessa. Ha allestito inoltre il primo treno adibito a clinica d’urgenza.

 

Stefano Di Carlo, Direttore Generale di MSF Italia «Siamo operativi nel paese con team d’emergenza e alle frontiere limitrofe per rispondere ai bisogni medico umanitari delle persone in fuga con cliniche mobili e attività di supporto psicologico. Attività che verranno implementate grazie anche al supporto importante di Selex e dei numerosi donatori che hanno contribuito a questa importante iniziativa di solidarietà».

 

SELEX non si ferma. La popolazione civile ucraina ha bisogno di assistenza e dovrà essere sostenuta continuativamente.

Per chi desiderasse dare un contributo il link è

https://www.selexgc.it/it/sostenibilita/emergenza-ucraina

 

L’operazione nazionale “Tutti per l’Ucraina” per MsF, alla quale hanno aderito 14 Imprese del Gruppo, è stata inoltre affiancata da iniziative regionali dei singoli Soci - tra i quali MEGAMARK - arrivando così ad oltrepassare complessivamente 1 milione e 200 mila euro di donazioni.

 



loading...