Martedì, 19 Marzo 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Lecce, muore d'infarto dopo essere stato dimesso: aperta un'indagine, indagati 7 medici

Il 72enne sarebbe stato dimesso con una terapia da seguire a casa. Le sue condizioni sono peggiorate nelle ore successive

Pubblicato in Cronaca il 06/03/2019 da Redazione

Aperta un’indagine sulla morte di un 72enne avvenuta giovedì scorso all’ospedale ‘Vito Fazzi’ di Lecce. Secondo quanto denunciato dai familiari, la vittima era stata accompagnata al Pronto soccorso. Dopo le visite, i medici avrebbero prescritto una terapia da fare a casa, dimettendo il paziente. Le condizioni dell’uomo sono peggiorate nelle ore successive: il 72enne è stato riaccompagnato all’ospedale ed è deceduto a causa di un arresto cardiaco mentre gli operatori cercavano un posto letto disponibile. La vicenda è raccontata dal Quotidiano di Puglia. Sette medici del nosocomio sono stati iscritti al registro degli indagati: si tratta di un atto dovuto per accertare le cause della morte dell’uomo. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet