Lunedì, 21 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Sversamento liquami in mare a Bari, Decaro: 'Operai Aqp al lavoro per riparare il guasto'

E' stata emessa un'ordinanza sindacale per il divieto di balneazione nel tratto di litorale interessato dallo sversamento, che va dal limite sud dell’area attrezzata di Torre Quetta fino al lido il Trullo incluso

Pubblicato in Cronaca il 05/07/2019 da Redazione

Già da questa mattina, grazie ai droni della Polizia Locale, è in costante monitoraggio la situazione degli sversamenti in mare causati da una grave avaria nell’impianto di sollevamento di Torre del Diavolo dell'Acquedotto Pugliese.

Intanto l'Arpa ha effettuato i prelievi e, nell'attesa degli esiti delle analisi, è stata emessa un'ordinanza sindacale per il divieto di balneazione nel tratto di litorale interessato dallo sversamento (così come si vede in foto) che va dal limite sud dell’area attrezzata di Torre Quetta (all’altezza del distributore Total Erg) fino al lido il Trullo incluso.

“Dall’alba di stamattina siamo in contatto con i tecnici di Acquedotto Pugliese, responsabili dell’impianto e delle tubazioni, per monitorare la situazione – ha dichiarato il sindaco di Bari, Antonio Decaro -. Si è abbassato il livello del liquame nella vasca dell'impianto che ha permesso ad AQP di avviare le operazioni di saldatura per riparare la condotta interna. AQP ci rassicura sul fatto che la situazione si risolverà al più presto”.