Giovedì, 17 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Foggia, formaggio di scarto spacciato per Parmigiano: due denunce

Pubblicato in Cronaca il 04/10/2019 da Redazione

Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Serracapriola, nell'ambito dei controlli straordinari nel settore agroalimentare, hanno rinvenuto durante un controllo presso un esercizio alimentari, del formaggio a pasta dura con marchio identificativo palesemente rimosso, falsamente indicato come "Parmigiano", risultante invece dall'analisi della documentazione in possesso del titolare dell'attività, come formaggio di scarto della produzione del "Parmigiano-Reggiano" DOP. Denunciati a piede libero per il reato di Frode in commercio, il titolare dell'attività A. L. di anni 47 ed illegale rappresentante della ditta fornitrice L N. di anni 50. Sequestrati 26 chili di formaggio. L'attività rientra nella campagna di controlli preordinata dal Gruppo Carabinieri Forestale di Foggia, ai reparti dipendenti, volta al potenziamento delle verifiche nei settori Agricolo, Agroalimentare e Forestale nella provincia di Foggia.